Language:

rustic

Hospitality

logo

L’Italia è un paese tradizionalmente aperto e ospitale, ma oggi è necessario “progettare l’ospitalità” dalla A alla Z, per essere attrattivi, accoglienti e soddisfacenti per le persone provenienti da tutto il mondo. Il percorso formativo vuole far conoscere il backstage dell’ospitalità e tutti gli aspetti che la rendono eccellente. Esperienze dirette nell’accoglienza italiana, utili per chi lavora nel business dell’ospitalità e vuole approfondire il Design dell’ospitalità.

 

 

Progetto Workshop : Hospitality Design Overview


 


orario


attività


contenuto


luogo


1° giorno 


h 10-13


Lezione in aula


Hospitality Design Overview :

Scenari del mercato

Experience design

Luce

Colore

Suono

 

 

 

 


Polidesign – Milano Bovisa


 


h 14-17


Lezione in aula


Italian Style and Italian Life Style :

Rinnovare tradizioni

Case History

 

 


Polidesign – Milano Bovisa


2° giorno


h 10-13


Lezione/visite sul campo


Furniture Showroom : living, kitchen, lighting


Milano – city center


 


h 14-17


Lezioni/visite sul campo


Visita a showoom : esperienze abitative  tecnologiche


Milano – city center


 


h 17 -18.30


Visita allo studio di un Interior Designer


Presentazione dei lavori del designer CaseHistroy

Question time


Milano


3° giorno


h 10-13


Lezione in aula


Superfici tattili

Materiali innovativi

Materiali sostenibili


Polidesign – Milano Bovisa


 


h 14-17


Lezione in aula


Accessibilità

Special Target

Case History


Polidesign – Milano Bovisa


 


h 19 -20


Aperitivo - italian wine experience


Esperienza in un locale particolare x l’interior. l’accoglienza e vini


Milano


4° giorno


h 10-13


Visita/lezione sul campo


Case History di due Concept Store


Milano


 


h 14 - 15


Speach


Informazioni sulla Milano Design Week


Milano - Zona Tortona


 


h 15 -17


Visita allo studio di interior designer

 


Presentazione dei lavori del designer – question tinma


Milano


 


Ha 19-20


Aperitvo/cena


saluti


Milano

 

 

 

 

Premessa : ci rivolgiamo a professionisti che già conoscono le basi del Design e dell’Architettura, pertanto riteniamo che sia importante per loro focalizzare in un WorkShop le “nuove tendenze nella progettazione degli spazi, pubblici e privati”.
In particolare parleremo di Progettare l’Esperienza dell’Ospitalità, mettendo al centro del progetto le persone/utenti con il proprio mix di cultura e percezioni sensoriali.
 
 
Titolo del  WorkShop :  Hospitality Design Overview
 
La funzione più importante di ogni spazio pubblico e privato è quella di “ospitare persone” e di “creare il loro benessere”.
Progettare “esperienze ospitali” traducendole in progetti concreti con materiali, oggetti e spazi non solo funzionali, ma belli, emotivamente attrattivi, accoglienti e contemporanei che sappiano declinare tradizione e innovazione.
 
1° giorno in aula – con docenti del Polidesign
 
Overview : scenari
 
 
1 - Scenari del Mercato : overview sulle tendenze qualitative attuali e internazionali del mercato in particolare sui luoghi dell’accoglienza e dell’ospitalità pubblica e privata.
2 – Experience design : la nuova frontiera del design che mette al centro le persone, i loro bisogni, i loro desideri e le modalità per progettare tenendo conto delle percezioni sensoriali dell’utente
3 – progettare col colore – tra sensi e tendenze
4 – progettare con la luce – tra natura e tecnologia
5 – progettare con il suono – tra benessere e relax
6 – Italian style e Italian Live style – tra stili estetici e stili di vita
7 – Rinnovare le tradizioni : SlowFood - Eataly come Case History
8 – Case Histroy – new experience nel pubblico e privato
 
I Temi e le Case History  potranno subire variazioni ed essere svolti con una diversa sequenza.
 
2° Lezioni sul campo : guidate da un Senior si compieranno visite mirate negli showroom milanesi di brand leader nel loro mercato dove si potranno vedere (e toccare) soluzioni progettuali commentate in relazione ai temi del WorkShop.
 
3° Visite negli Studi di Design : incontri con Designer il cui lavoro e sensibilità sono particolarmente legati al tema del workshop. Il racconto diretto delle loro CaseHistroy più importanti e attuali e la possibilità di porre domande al Designer caratterizzano gli incontri.
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contact us
I agree to the Privacy Policy conditions.
CAPTCHA This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
12 + 2 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.
Top